fbpx

Come dipingere un piatto doccia in resina

Nell'articolo precedente vi abbiamo spiegato quali sono i passi da compiere e come pulire una piatto doccia in resina. E vi abbiamo detto molto chiaramente di usare, per questo scopo puliziaLa spugna è in acciaio per non strappare, trascinare o togliere tutte le buone proprietà che rendono speciale la piastra in resina.

 

Oggi, in via del tutto eccezionale, dovrete avere a portata di mano la lana d'acciaio e usarla: ma abbiate pazienza e leggete attentamente questo articolo per non dovervi poi pentire di un passo falso.

Partiamo dall'inizio:

Cosa serve per dipingere il piatto doccia?

  • Spugna normale
  • Lana d'acciaio
  • Acqua dolce
  • Cacciavite (sì, un vero cacciavite)
  • Nastro per mascheratura
  • Solvente
  • 2 panni di stoffa
  • Guanti
  • Vernice speciale per resina
  • Piccolo rullo
  • Contenitore per la vernice

 

Con tutti questi materiali avrete tutto il necessario e sarete pronti a dipingere il vostro piatto doccia in resina.

Passi da compiere: 

#1. La prima cosa da fare è pulire la piastra e asciugarla come di consueto: con una spugna morbida, acqua e sapone.

#2. Lo si asciuga

#3. Utilizzare il cacciavite per rimuovere lo scaricola copertura del piatto doccia, la copertura del piatto doccia

#4. Cattura nastro adesivo e coprire il foro in cui si trovava il coperchio dello scarico, come se si stesse coprendo l'interno di una presa di corrente se si sta dipingendo una parete di casa.

#5. Prendete il primo panno e inumiditelo un po' in acqua per pulire di nuovo la piastra: vogliamo lasciarla liscia e pulita senza nulla che possa attaccarsi alla vernice. Utilizzare lo stesso panno sul lato asciutto per rimuovere tutta l'acqua.

#6. Riprendere il nastro adesivo per incorniciare la lastra. Se è in rilievo, in rilievo sul pavimento, incorniciate quella parte dal pavimento del bagno. La parete deve essere incorniciata a filo del pavimento.

#7. Immergere lo stesso tessuto che avete usato per pulire il pavimento con un po' di solvente e passate di nuovo su tutto il pavimento, in modo da rimuovere eventuali detriti presenti sulla superficie, anche se impercettibili.

#8. Vai a lana d'acciaio per lucidarlo.

#9. Preparate la vernice, mescolatela bene e mettetela nel contenitore che userete per stenderla.

#10. Dipingere accuratamente l'intero pavimento con il rullo.

#11. Rimuovere il nastro adesivo e lasciare asciugare la vernice per 24 ore.

#12. Sostituire la griglia del pozzetto

 

E ora avete un piatto doccia in resina verniciata. La cura e la manutenzione sono le stesse di sempre: pulizia con acqua, spugna e sapone neutro.



it_ITItaliano
Questo sito utilizza cookie e altre tecnologie per migliorare la sua esperienza sul nostro sito: Personalizzare i cookie -    Leggi di più
Privacidad